Trentacinque anni e la crema antirughe

Un tempo, quando avevo all'incirca dieci, dodici anni, spesso, all'uscita di scuola, c'era mia mamma ad aspettarci. In autobus raggiungevamo la casa del nonno. Erano circa venticinque minuti di viaggio, stipati come sardine, fortunati quando riuscivamo a dividere un posto a sedere io, mio fratello e gli zaini. Per lo più circondata da adolescenti, puzzolenti,… Continue reading Trentacinque anni e la crema antirughe

Perché abbandono Facebook

Eccomi giunta a questa decisione. Non so perché sto anche a perdere tutto questo tempo nel scrivere addirittura un post! Comunque, visto che non ho intenzione di sparire nel nulla, per poi essere contattata solo per sapere che fine ho fatto, scrivo questo post. Ho valutato questa opzione da tempo ormai, l'ho soltanto rimandata. Ma… Continue reading Perché abbandono Facebook

Ricordati di santificare le Ferie!

Al ritorno da un periodo, seppur corto di ferie, l'unico pensiero che, come un mantra, ripeto è Ricordati di santificare le ferie!  Essere felici e grati di avere la possibilità di viaggiare, conoscere e allontanarsi dalla quotidianità (Beati quelli che possono farlo più spesso di quanto possa farlo io!). Mi piace organizzare e preparare il viaggio… Continue reading Ricordati di santificare le Ferie!

I DON’T NEED THERAPY… I HAVE A DOG!

Sembrava una settimana qualunque ed invece... come è giusto che sia, le sorprese sono tali proprio perché inaspettate! Era da tempo che speravo e pensavo di ricominciare le mie attività cinofile, per me e per i miei cani, abituati a "fare cose meravigliose" come ad esempio la ricerca di persone scomparse.  In Italia eravamo parte… Continue reading I DON’T NEED THERAPY… I HAVE A DOG!

Mamma, perché mi hai vestita da It?

Carnevale è terminato... per fortuna... Ho due ricordi terribili di questa ricorrenza. Qui racconto di quando mia madre ha deciso il mio primo travestimento: il Clown. Ero piccola, tre anni, ed ecco la scelta per quel Carnevale. "Ti vestirò da Clown". Ho ancora una foto, fatta appositamente dal fotografo (all'epoca si faceva così), in cui… Continue reading Mamma, perché mi hai vestita da It?

Il vestito buono della Domenica

Quando ero piccola avevo un guardaroba "pensato". Se ne occupava mia madre. Per i giorni di scuola avevo vestiti semplici e comodi, da indossare sotto il grembiule: tute, leggings (che all'epoca, reduci dagli anni Ottanta, chiamavamo fuson o pantacollant), oppure vestitini dalle tonalità di rosa più disparate. Indossavo sempre il cerchietto ai capelli, verso il… Continue reading Il vestito buono della Domenica

Quando ti manca l’aria

Nel silenzio di una mattina a meno quindici, intorno solo il bianco della neve, il rumore dei passi sul soffice manto, è facile che i pensieri ti portino altrove. Ho vissuto in tanti posti, conosciuto il silenzio del bosco e la confusione della città. Ci sono luoghi nei quali ti riconosci e stai bene. Penso… Continue reading Quando ti manca l’aria

Di quella volta che ero bambina…

Camminavo per strada, mi soffermai ad osservare un gruppo di ragazzini mentre giocavano a calcio. Uno di loro raccolse la palla e la lanciò dritta in faccia ad un altro, piccoletto, un po'scuro di carnagione, poteva avere al massimo otto anni.  Si portò le mani sul viso e iniziò a singhiozzare silenziosamente, me ne accorsi… Continue reading Di quella volta che ero bambina…

Per il nuovo anno… vivete più da cani!

Eccolo l'augurio per il 2017 ormai alle porte. Svegliatevi con curiosità. Salutate le persone che amate con gioia, come se fosse sempre la prima volta dopo tanto tempo. Fate sacrifici e verrete ricompensati. Sentitevi liberi di correre e giocare, non dimenticate mai come era bello da piccoli rotolarsi nell'erba, respirare la natura e godersi i… Continue reading Per il nuovo anno… vivete più da cani!

La tregua di Natale è finita!

Bentrovati, voi sopravvissuti alla grande Treggiorni Natalizia delle abbuffate. Con qualche chilo in più, ma ancora e sempre agguerriti, spero... Nonostante il numero esiguo di personaggi seduti intorno al tavolo, per pranzi e cene di questi giorni, non ci siamo fatti mancare nulla della tradizione italiana. Il fatto incredibile è che (credo per la prima… Continue reading La tregua di Natale è finita!