I DON’T NEED THERAPY… I HAVE A DOG!

Sembrava una settimana qualunque ed invece… come è giusto che sia, le sorprese sono tali proprio perché inaspettate!

Era da tempo che speravo e pensavo di ricominciare le mie attività cinofile, per me e per i miei cani, abituati a “fare cose meravigliose” come ad esempio la ricerca di persone scomparse. 
In Italia eravamo parte di una realtà chiamata Croce Rossa Italiana, eravamo Unità Cinofile da soccorso. La preparazione di questi binomi è lunga e faticosa. Richiede tempo, dedizione, voglia, sacrificio… potrei andare avanti per ore…

A volte si ha bisogno di un momento di pausa, un tempo sospeso per riflettere, tirare le somme, ricercare la propria motivazione, i propri propositi, insomma, la propria strada.
Con i miei Jago e Laika è sempre stato un piacere “lavorare”, tra virgolette perché il principio riguarda più il gioco che il lavoro. E proprio giocando abbiamo passato gli anni a crearci una strada per uno scopo nobile, ricercare le persone scomparse o in situazioni di pericolo, quali catastrofi come i terremoti.

Non voglio sottolineare l’importanza di questo “lavoro”, perché penso tutti voi abbiate sentito parlare, almeno una volta, di cani che prestano soccorso in una situazione di emergenza.
Qui parlo della mia ricca esperienza italiana, abbandonata per cause di forza maggiore, con la speranza di ricominciarla altrove. Finalmente con quell’altrove, dopo esserci studiati a lungo, siamo arrivati a un dunque. Inizia a prendere forma una nuova esperienza e non ho parole per descrivere le mie sensazioni nel vedere Laika nuovamente all’opera. I suoi occhi gialli illuminarsi, il suo corpo reagire allo stimolo del suono della campanella (posta sulla sua pettorina da ricerca), il suo agile muoversi nell’oscurità del bosco, il suo abbaio segnale del ritrovamento.

Si apre un nuovo capitolo in cui ci siamo noi, il mondo e la voglia, che scorre nelle vene, di fare quello che ci riesce meglio!

Lo facciamo con spirito di sacrificio, ma con divertimento. Ciò ci permette di non sentire la fatica. Lo faremo con la divisa di un altro colore, ma che importa? Il nobile scopo giustifica i mezzi e, aggiungerei, cancella i colori.

Avanti così!

nips
Laika – Cane Lupo Italiano –

 

Annunci

5 pensieri riguardo “I DON’T NEED THERAPY… I HAVE A DOG!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...