Il lunedì e la sveglia del Mulino Bianco

Ai tempi della scuola, passavo la notte a cavallo tra la domenica e il lunedì ad ascoltare musica con le mie super cuffie insonorizzate e leggevo, distesa sul letto. Arrivava il mattino in men che non si dica e ad indicarmelo, dopo appena due ore di sonno, era la sveglia. Pur non essendo esattamente come la famiglia che si vedeva in tv, possedevamo numerosi gadget riconducibili a loro. Sicuramente era l’affezione ai prodotti dolciari e non quella alla tenera famiglia riunita che ci affascinava, ne sono più che certa!

La sveglia del Mulino Bianco era a forma di casa del mulino (dove viveva la famiglia di cui sopra. Oggi è stato affittato al bel single che fa i biscotti e vive con una gallina). Aveva le lancette che si illuminavano anche al buio ed era una delle poche sveglie il cui ticchettio fosse per me tollerabile (Ancora oggi, in casa, non ho orologi  che ticchettano. Per quanto sia affascinata da orologi a pendolo e cucù), penso riguardi una questione di gestione del tempo: è mio e non voglio che una lancetta mi ricordi che scorre…
Dicevo… la sveglia… Il suo comignolo conteneva il tasto di attivazione e disattivazione della suoneria: tiri su e accendi, tiri giù e spegni.
Spesso non la sentivo squillare, così la misi coricata con la parte interna rivolta verso di me. Il suono avrebbe rimbombato nella vuota forma e sarebbe schizzato dritto nelle mie orecchie. Infatti…Una mattina… prese il volo. Finì contro la parete e poi a terra, in silenzio. Quando ripresi coscienza, la raccolsi, il tastino era danneggiato e la lancetta dei minuti… staccata, inerme sul fondo del quadrante. Riattaccai la pila e, con mio stupore, funzionava ancora!

Fu mia compagna, di numerosi risvegli, per molti anni ancora. Ora riposa in una scatola con la scritta CASETTE DEL MULINO BIANCO.

sveglia-del-mulino-bianco-anni-80

Annunci

3 pensieri riguardo “Il lunedì e la sveglia del Mulino Bianco”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...