Intervista col Selfie. Sergio, The Scruffy Italian Traveller

Oggi, con questo post, si inaugura una nuova fase di questo Blog. La vita di ognuno di noi è attraversata da persone straordinarie, con idee entusiasmanti, con passioni sanguigne e lavori fichissimi! E allora perché non scambiare quattro chiacchiere con ognuno di loro e condividere con tutti voi le loro bellissime vite?

Perché se è vero che sulla nostra strada incontriamo persone vuote e prive di qualsiasi  valore umano (a chi non è capitato!), molte altre hanno fatto in modo che potessimo continuare a dirci ‘La vita è meravigliosa!’.

Ecco che nasce la sezione Intervista col Selfie. Si svolgono su Messenger e un elemento fondamentale, oltre le parole,  è rappresentato dalle fotografie dei protagonisti.

L’idea è stata partorita dal mio cervello, proprio parlando con Sergio, il mio primo ospite.

selfie-sergio

Sergio è nato come me negli anni Ottanta, viene dalla Puglia, da Taranto,  e sta girando il mondo con un approccio ben spiegato nel corso della nostra chiacchierata virtuale. Ci conosciamo da quindici anni, siamo in qualche modo parenti acquisiti e ha avuto fin’ora una vita alquanto interessante! Ha studiato, ha lavorato ed oggi si è reinventato! Si definisce un comunicatore, un viaggiatore globale gay.

Ci siamo ritrovati su Messenger una settimana fa (scusa Sergio per il ritardo della pubblicazione, ma è un periodo incasinato!) e questo è il risultato! Buona lettura!

intervista-1

intervista-2

U. :Dove ti trovi adesso? Sei in Puglia?

int4

U. : Dunque, io ho preso saggiamente un po’ di appunti… e credo che il tema comune, filo conduttore della tua esistenza sia, in qualche maniera il VIAGGIO. Per esempio penso al fatto che noi abbiamo avuto in comune l’esigenza di spostarci in una città lontana dalla nostra, Taranto, per frequentare l’università. In realtà, io è da quando avevo otto anni che dico ai miei ‘Qui non ci voglio vivere, voglio andare a Roma!’ che a quell’età era il posto più lontano che avessi visitato! In ogni caso una bella città. E allora ti chiedo, Taranto, per te, è stata un ostacolo o uno slancio? E cosa ha rappresentato andare via e cosa ha comportato? Quali cambiamenti?

int5

int6

int7

int8

U.: Ricordo che, ancora ragazzetta, viaggiare in aereo era una cosa per ‘ricchi’. Non c’erano mica i low cost o robe simili. Trovo che oggi, i giovani abbiano molte più opportunità a portata di mano e di portafoglio! Non credi?

int9

U.:  Già! Che Dio le benedica! 😀 Tornando all’epoca dell’università. In cosa sei laureato?

int10

U.: Bene, quindi sei uno dei ‘fortunati’ per i quali la laurea ha avuto un senso o un seguito? Raccontaci quale è stato l’impatto con il mondo del lavoro post università.

int11

int12

int13

U.: E allora parliamo di questa attività, che è anche il motivo principale per il quale ci troviamo qui a digitare tasti… Parliamo del tuo sito web

www.thescruffyitaliantraveller.com

Come è nata l’idea di aprirlo? Nella sezione about dici: At the end of 2014 I happened to lose my job in London, so I decided to take time off from life and starting to think to myself and my wellbeing. That’s when I took the courage to move out from the Big Smoke and decided to challenge myself in a much different environment: the world, never too big for Scruffy Gios! Raccontaci cosa è successo nel 2014.

int14

int15

int16

U.: Una scelta da far invidia a molti! 😉 Nel tuo sito ci sono due sezioni interessanti, una in cui ti proponi come personal gay concierge, una sorta di Cicerone, e un’altra in cui ti proponi come travel planner. Io a scuola ho studiato come Tecnico per i Servizi Turistici, nell’epoca in cui ancora internet non era quello che conosciamo oggi, ma resto dell’idea che soddisfare le esigenze dei ‘clienti’ non sia così semplice. Allora ti chiedo: quali sono le esigenze di viaggio del mondo gay? E come stai sviluppando le tue abilità di comunicatore/viaggiatore/esperto del settore/gay?

int17

int18

U.: Come si fa a definire un posto gay friendly? Quali sono i parametri che ti aiutano?

int19

 

U.: Certo

int20

int21

int22

 

 

 

U.:  Ah lo è stato anche per me dopo aver visto le foto e aver letto che eri in Cambogia. Mi son detta: In Cambogia!?!?!?! E invece…. Passiamo ad un altro aspetto molto importante del tuo sito: la fotografia. Ti sei definito un Instablogger. Quanto conta l’immagine per te?

int23

int24

U.:  Da amante della fotografia non posso che confermare! Mi piacerebbe che scegliessi due foto della tua vita e che le raccontassi. Ti va?

int25

fot1

cattura

fot2

fot3

safe_image

foto2

U.:  Ehehe… c’è anche Marito… ❤ Molto bella… Abbiamo quasi terminato…

Non mi resta che chiederti se quello del viaggiatore globale gay può già considerarsi un lavoro remunerativo.

int30

U.: Incrociamo tutto l’incrociabile! 😀 Visto che chi si sposta di frequente, difficilmente ha una relazione fissa. Tu? Hai un compagno?

int31

U.: Beh, diciamo che al momento il tuo compagno è il mondo! E non mi sembra poco!

int32

U.: 🙂 Una domanda che non ti ho fatto, ma a cui avresti piacere di rispondere?

int33

U.Wow! In quanti sarete?

fine1

fine2

fine3

Ecco, spero siate stati bene anche voi!

Qui di seguito i contatti per seguire Sergio e i suoi viaggi!

Alla prossima!

www.thescruffyitaliantraveller.com

La sua pagina Facebook @thescruffyitaliantravell

 

 

Annunci

5 pensieri riguardo “Intervista col Selfie. Sergio, The Scruffy Italian Traveller”

    1. Sfondi una porta aperta. Sono fermamente convinta che l’amicizia tra uomo e donna possa esistere, che due persone possano avere un rapporto speciale senza sfociare nella passione. Certo la vita mi ha insegnato che a volte non può essere possibile, quando due persone si guardano con occhi diversi, quando hanno un diverso obiettivo.
      Ma la fortuna di incontrare una persona con cui condividere la più sincera amicizia credo sia un dono che gelosamente abbiamo il dovere di custodire!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...